Cerca
  • caroamicomio

Qualcosa di molto speciale! - LONDRA / TOSCANA

Ciao a tutti, dopo questa lunga pausa estiva sono tornata con tante novità.

Oggi voglio raccontarvi la mia esperienza che ho avuto il 21 settembre 2019.

Non è stato un sabato come tanti, ma un sabato speciale che ho vissuto in maniera veramente emozionante!

Ho avuto l’onore di partecipare ad un matrimonio molto particolare dove ho partecipato come istruttrice cinofila di non solo impronte.

Ho conosciuto Nero (uno staffordshire bull terrier ) purtroppo solo il giorno prima delle nozze per dei motivi che poi vi svelerò.

Insomma il matrimonio da favola si è svolto a Follonica in spiaggia, ma Nero non aveva mai visto il mare, cosi quando ci siamo incontrati con gli sposi ho consigliato ai proprietari di portarlo il giorno prima nel luogo dell’evento cosi che potesse avere una mappa visiva e olfattiva del luogo.

Nero è stato fantastico! Molto affettuoso con me , anche se non ci conoscevamo, è stato impeccabile quando ha portato le fedi agli sposi … mi sono emozionata io per loro!

Sono stata davvero benissimo nel partecipare a questo matrimonio, un pò per l’ atmosfera magica che c’ era e anche perché Nero mi seguiva con molta tranquillità anche nel momento in cui si aspettavamo che la sposa si preparasse e anche perché gli invitati, ( da ogni parte di Italia e anche oltre confine ) si sono dimostrati molto premurosi con me e soprattutto con Nero.



La storia di questi sposi e del loro cane mi ha particolarmente affascinato ecco perché ho deciso di farla raccontare proprio alla sposa Paola.

- Ciao Paola innanzi tutto vogliamo dire hai miei lettori come mi hai conosciuto visto che sei italiana ma vivi da tempo a Londra?

Ciao Barabara! ti ho conosciuto proprio tramite il tuo blog leggendo l’articolo “scatto foto ai cani ai matrimoni”, cosi ti ho contattato.

- Mi fa piacere che il mio blog serve per far vivere al meglio i nostri cani, ma adesso voglio che sia tu a raccontare la storia di Nero

Abbiamo conosciuto Nero in 2015, a Maggio. Io ai tempi lavoravo vicino casa dal lunedì al venerdì fino alle 4:30, (cosa che a Londra è molto rara), e quindi mi sono detta che finalmente potevamo prenderci un cane.

Io sono cresciuta con un Boxer di nome Sansone, e la mancanza di un cane si faceva sentire sempre più forte. Michele, mio marito, non aveva mai avuto cani, gli piacevano si , ma non sapeva cosa volesse dire averne uno. Mi sono però resa conto che comunque sarei stata via tutto il giorno, quindi non potevamo prendere un cucciolo, quindi ho pensato che forse avrei potuto aiutare qualcuno con il loro cane, magari una persona anziana, che aveva bisogno di qualcuno che gli portasse il cane fuori etc. Quindi sono andata su un sito chiamato borrowmydoggy.com e ho visto Nero.

Quegli occhi mi hanno subito fatta innamorare, ho chiamato il padrone e un sabato mattina ci siamo incontrati. Nero aveva due anni e mezzo, un cane pieno di energia, e di amore, e affettuoso con tutti.

Il suo padrone lo amava, ma non era stata una sua scelta prendere un cane, ma bensì di suo figlio minore, che troppo presto si era stancato dell’impegno grande e inaspettato di avere un cane e di essere responsabile di un altro essere vivente. Sebbene il padrone come ho detto, lo amasse molto, non aveva idea di come tenere un cane, così che Nero da cucciolo aveva già perso un dente giocando con una mazza da golf... il padrone gli dava da mangiare quello che mangiava lui, e non gli aveva dato una routine per niente, e lo faceva vivere in una casa tremendamente sporca e caotica.

Lo portava fuori ogni giorno, tranne quando si dimenticava. Per giorni. Io ho iniziato ad essere la sua dog sitter, ma dopo solo un mese, Nero dormiva 4 giorni d noi e 3 da lui. Il padrone poi andava via per vacanze molto lunghe e Nero rimaneva con noi. Ogni lunedì dovevo riportarlo da lui e per me era una tortura.

Nero a casa nostra era un cane diverso, era tranquillo, buono, affettuoso, imparava cose in casa e al parco : come giocare, interagire con altri cani, riportare la palla, e la sua routine come mangiare, dormire etc. Intanto anche Michele imparava cosa vuol dire avere un cane e a volte lo trovava difficile, perché la nostra vita si è dovuta adattare a lui. Intanto alla mia amatissima mamma venne diagnosticato l’ennesimo e ultimo tumore, e una difficilissima fase della mia vita stava per iniziare. La mia migliore amica e luce si stava spegnendo. Nero nel dolore ci ha seguito in quei mesi ed è stato FONDAMENTALE. È stato lì a proteggermi e consolarmi meglio di chiunque altro insieme al mio fidanzato al tempo, ora marito. Alla fine il padrone se ne è andato via all’estero, per sempre e ci ha lasciato Nero. Io ho fatto subito tutti i documenti e sono diventata ufficialmente la sua mamma.

Quel giorno ho pianto di gioia, perché il pensiero di doverlo ridare a quella persona che semplicemente non poteva prendersi cura di se’, tantomeno di un cagnolino, mi faceva troppo male. Che sollievo! Nero è stato parte della nostra vita dal primo momento, io e lui abbiamo un legame inscindibile, ma anche con mio marito lui ha un legame molto speciale, è come un figlio per noi.



Quando nel 2018 abbiamo comprato il nostro appartamento, la prima domanda è stata se nel palazzo accettassero cani, altrimenti non c’era neanche da pensarci. Nero ha subito tanti traumi che non saprò mai, ha tante paure, quindi l’ultimo dell’anno lo passammo a casa. Non ci pesò questa decisione. Quest’anno ci siamo sposati nella mia amata Toscana... quando mio marito mi ha detto : “dobbiamo portare Nero, non possiamo sposarci senza di lui” io ho capito che era l’uomo giusto, senza dubbio! Abbiamo così fatto il passaporto e tutti i vaccini per Nero, e siamo andati in Toscana in macchina da Londra, dove viviamo. Per noi Nero è parte della famiglia e … si! ci ha cambiato la vita! Ma in realtà solo in meglio. Avrei un libro da scrivere su questo, e forse un giorno lo farò!

Ma dico solo : A chi pensa che un cane sia solo un peso, leggete la storia di Nero!

Bellissima storia sono davvero felice per voi e per Nero che ha trovato delle persone speciali!

Anche per oggi ho concluso il mio articolo e spero che vi sia piaciuto!

------------------------------

Ci vediamo al prossimo articolo!

Se avete voglia seguite la mia pagina instagram : @caroamicomioblog.

CONSIGLIO PER TE QUESTO LIBRO : https://amzn.to/2WzsMgV

E caro lettore GRAZIE che anche oggi hai letto un mio articolo!

Alla prossima settimana.

----------------------------------

206 visualizzazioni

Follow Us on Instagram:

SEGUIMI SU INSTAGRAM
  • Instagram - White Circle
@caroamicomioblog

©2019 Design by Asia Diversi.
Social media Manager

  • Black Instagram Icon